L’alfabeto del Business Design

Il Business Design è una nuova professione dai tratti non ancora ben definiti, ma di cui si può stilare un suo “alfabeto” col quale indicare alcune delle caratteristiche proprie del business designer.

A come Amore: è questo il sentimento che deve illuminare l’intera attività del business designer.

Egli, infatti, deve amare profondamente il prossimo e la sua professione.

Deve essere altruista e generoso se vuole costruire dei modelli di business vincenti per i suoi clienti.

Oltre a ciò, deve avere una forte passione per quello che fa poiché questo lavoro non ha orari predefiniti.

Può capitare di lavorare nei week-end e di essere libero durante la settimana oppure di essere impegnati la sera e liberi di giorno.

Da ciò si evince che il business design non è un lavoro per persone che amano la routine.

Inoltre, il business designer al lavoro vero e proprio deve affiancare diverse ore di studio sulle più disparate materie sia per rimanere costantemente aggiornato in un mondo che cambia alla velocità della luce sia per stimolare la sua creatività.

B come Business: obiettivo principale del business design è quello di costruire nuovi modelli di business.

Per far ciò ci si muove su due direttrici o si crea una strategia oceano blu, cioè si apre un nuovo mercato dove non vi sono competitor, oppure si rende più efficiente il modello di business aziendale del cliente, se non ci si può allontanare dall’oceano rosso in cui si naviga.

C come Creatività: il business designer è un creativo in quanto deve ridisegnare un modello di business oppure inventarsene uno di sana pianta.

Egli alimenta la sua creatività attraverso la curiosità che gli permette di esplorare più campi dello scibile umano e di trovare soluzioni innovative ai problemi.

Il mantra del business designer è: “Non esistono problemi. Esistono soluzioni.”

D come Determinazione: per portare al successo la propria attività o quella del cliente bisogna essere determinati.

Gli ostacoli che il business designer incontra nel suo lavoro sono per lui solo situazioni temporanee.

Tutto si può superare con la propria determinazione.

E come Empatia: il business designer deve calarsi nei panni dei suoi clienti, vedere coi loro occhi e provare ciò che essi sentono.

In caso contrario difficilmente potrà portare al successo le loro attività.

L’empatia è, inoltre, molto importante anche nel caso in cui il business designer lavori all’interno di un team. Questa qualità, infatti, gli permetterà di integrarsi ed interagire al meglio coi colleghi della squadra.

F come Fiducia in se stessi: il business designer deve avere una grande fiducia nei suoi mezzi.

Altrimenti non potrà affrontare tutte le insidie che gli si pareranno davanti nel corso della sua professione.

La più insidiosa delle quali è il giudizio di coloro che lo circondano abitualmente che, non capendo la sua attività lavorativa, cercheranno di mettere in dubbio le sue certezze.

Inoltre, questa qualità permette al business designer di rimanere fedele ai propri principi e valori, nonostante le pressioni esterne.

In conclusione chi intraprende la via del business design deve essere una persona che ama ciò che fa, altruista (poiché il suo fine ultimo è quello di disegnare dei modelli di business che devono salvare i posti di lavoro preesistenti o crearne di nuovi, e portare beneficio alla società), determinata, empatica e che ha un’estrema fiducia nei suoi mezzi e nei suoi valori.

Advertisements

3 pensieri su “L’alfabeto del Business Design

  1. Pingback: Bilancio del 2015 | Federico Chigbuh Gasparini

  2. Caro Nicola, hai inquadrato il tutto alla perfezione.

    La soddisfazione maggiore, nel mio caso, è quando aiuto le persone ad uscire da situazioni economiche difficili o a realizzare i loro sogni.

    Le loro parole di gratitudine e la luce nei loro occhi non hanno prezzo.

  3. Mi pare di capire che il business design sia un lavoro non facile, uno di quei lavori in cui l’attore deve sfidare se stesso e le proprie capacità ogni giorno.
    In quest’attività però, una volta ingranata la marcia, le soddisfazioni di sicuro sono enormi.
    Nicola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...