Cookie Law. Habemus Banner

Finalmente, dopo un lungo conclave WordPress ha rilasciato il widget che permette a tutti i blogger che utilizzano la piattaforma WordPress.com di mettersi in regola con la legge vigente.

Cosa devi fare?

Prima di tutto, crea, se non lo hai già fatto, una pagina dedicata alla Cookie & Privacy Policy.

Questo passaggio è molto importante poiché nel banner dovrà essere inserito il link alla suddetta.

Per quanto riguarda il contenuto della pagina puoi prendere spunto dalla mia.

Ricordati, però, di inserire nella tua Cookie Policy i link alle Privacy Policy di tutti i tasti e widget social che utilizzi, oltre a quello diretto alla pagina di Automattic.

Fatto ciò, per avere il proprio banner basterà entrare nel Pannello di Controllo (dashboard) cliccare su Aspetto ==> Personalizza ==> Widget.

Una volta giunti in questa sezione seleziona EU Cookie Law Banner ed aggiungilo all’area widget a piè di pagina oppure per quei temi che non la supportano in quella della barra laterale (comparirà ugualmente a fondo pagina, n.d.r.).

A questo punto il gioco è fatto. Infatti, ti basterà seguire i seguenti passaggi:

  1. Apri il widget;

  2. Scegli la modalità con cui il visitatore accetterà l’utilizzo dei cookie;

  3. Stabilisci il colore del banner. Le opzioni sono solo due: Trasparente o Nero;

  4. Personalizza il messaggio che apparirà al visitatore;

  5. Inserisci il link alla tua pagina Cookie Policy nell’apposito spazio e poi scegli personalizza (ti suggerisco di far così poiché ho notato che seguendo la via più logica il widget non accettava l’url e lasciava quello predefinito, n.d.r.);

  6. Personalizza il testo che rimanda alla tua policy e quello che apparirà sul bottone d’accettazione;

  7. Salva il tutto.

A questo punto potrai eliminare il testo provvisorio o il banner “fai da te” che, in attesa della fumata nera da parte di WordPress, avevi posto in essere per tentare di essere in regola con le direttive dell’Autorità Garante, goderti il tuo blog e dormire sonni tranquilli.

Advertisements

9 pensieri su “Cookie Law. Habemus Banner

  1. Pingback: Maura Cannaviello. Due anni dopo | Federico Chigbuh Gasparini

  2. Pingback: Come Creare Un Opt-in Form Per La Tua Fanpage di Facebook Con MailChimp | Federico Chigbuh Gasparini

    • Il banner ci è imposto dal Garante poiché per funzionare il blog su WP usa i cookie. Bisogna metterlo poiché le multe sono salate.

      Per quanto riguarda la Policy puoi fare tranquillamente il copia ed incolla della mia oppure installare il widget così com’è in quanto rimanda alla pagina della Privacy di WP.

      Ricordati che se usi i tasti social per le condivisioni Twitter ,FB ecc. devi rimandare alla loro pagina sulla Privacy.

      Cmq, non ti preoccupare poiché mettere il banner è più facile di quello che sembra.

  3. Ok, ma per essere in regola con la legge il banner dovrebbe anche effettuare il blocco preventivo dei cookie di profilazione di terze parti, come ad esempio quelli dei social widget e analitici (fantascienza, ma per il garante dermatologo risulterebbe possibile).

    Dunque, questo banner riesce o no ad individuare e bloccare selettivamente i cookie profilanti di terze parti? Altrimenti penso che sia pressoché inutile a proteggerci dalle succulenti sanzioni.

    • Caro Jack,

      per rispettare la legge il banner deve solo informare che si utilizzano cookie tecnici come nel mio caso. Lo si evince bene anche dall’infografica che il Garante ha pubblicato sul suo sito.

      Inoltre, tecnicamente non è il banner che deve bloccare i cookie, bensì il browser.

  4. Pingback: Cookie Law. Aggiornamento finale | Federico Chigbuh Gasparini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...